E’ stato recentemente deliberato il bando per l’assegnazione di contributi destinati alle Piccole e Medie Imprese, con lo scopo di incentivare la realizzazione delle diagnosi energetiche oppure l’adozione del Sistema di Gestione dell’Energia ISO 50001 in una o più delle proprie sedi operative situate in Lombardia.

Il bando, realizzato nell’ambito del Programma per l’Efficientamento Energetico delle Piccole e Medie Imprese in attuazione dell’art. 8 del d.lgs. 102/2014, è cofinanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico secondo quanto previsto nella Convenzione tra Ministero e Regione Lombardia approvata con Delibera della Giunta regionale n° 2479 del 25 novembre 2019.

L’emanazione del bando avverrà entro 60 giorni dalla stipula della convenzione fra Mise e Regione Lombardia (quindi indicativamente entro fine gennaio 2020) per i seguenti servizi:

1) DIAGNOSI ENERGETICHE finalizzate alla valutazione dei consumi della struttura energetica aziendale ed al risparmio energetico conseguibile attraverso la realizzazione di interventi di efficienza energetica, eseguite in osservanza dei criteri di cui all’Allegato 2 al D.Lgs 102/14.

2) Adozione di sistemi di gestione conformi alle norme ISO 50001.

Le diagnosi energetiche dovranno essere obbligatoriamente condotte da Società di servizi energetici, esperti in gestione dell’energia o auditor energetici, certificati da organismi accreditati ai sensi dell’articolo 8, comma 2 del D.Lgs 102/14.

FONDI A DISPOSIZIONE, INTENSITA’ ED IMPORTO MASSIMO DEGLI INCENTIVI
Verranno messi a disposizione 2.238.750 euro, che andranno a finanziare a fondo perduto:

  • 50% delle spese ammissibili, fino a un massimo di 8.000 € di contributo, per le diagnosi energetiche;
  • 50% delle spese ammissibili, fino a un massimo di 16.000 € di contributo, per le ISO 50001;

Contattateci al più presto per poter usufruire di questa imperdibile opportunità al numero 0305780863, referente Dott. NICOLO’ PERSICO, assistenza@aereweb.it