L’analisi dei comportamenti è il primo asse d’azione per arrivare all’efficientamento Energetico.

Sinteticamente significa arrivare ad un migliore utilizzo degli impianti che l’Azienda ha a disposizione, in modo da non sprecare energia.

E’ il primo asse che l’Energy Manager utilizza perché consente di risparmiare senza dover investire in nuove tecnologie: è sostanzialmente un risparmio gratuito!

Volendo fare un esempio concreto, prendiamo il caso dell’illuminazione, rispetto alla quale ho 2 modi per poter risparmiare:

  • Spegnere la luce se nell’ambiente l’illuminazione naturale è sufficiente: analisi dei comportamenti (è questo caso, appunto!).
  • Sostituire l’illuminazione tradizionale con quella LED nel caso in cui l’illuminazione naturale sia per molte ore insufficiente (Investimenti Tecnologici, è il caso del paragrafo successivo).

Uno degli strumenti fondamentali che permette di iniziare una analisi dei comportamenti efficace è la elaborazione dei profili di prelievo orario di energia elettrica e gas dell’azienda, uno dei servizi innovativi dell’Energy Manager AERE.

Di seguito saranno effettuate campagne di misura dei consumi energetici ad hoc, al fine di evidenziare sprechi energetici che l’Energy Manager contribuirà di seguito ad eliminare.

Richiedi un audit preliminare gratuito

Scopri l'approccio concreto al risparmio energetico. La nostra remunerazione sarà legata ai risparmi che otterrai.

Contattaci